Tab social
Sapzio Soci_lan
facebook_lan
twitter_lan
Icon_flickr
icon_mail
 
Intestazione

News

 
04/03/2010 Banca e Territorio
Al bronzo olimpico Pittin e alla saltatrice Trost i premi Juventussi
Alessandro Pittin da Cercivento, vincitore della medaglia di bronzo nella combinata nordica alle Olimpiadi invernali di Vancouver, e la pordenonese Alessia Trost, campionessa mondiale allieve di salto in alto, sono i vincitori dell'edizione 2009 dei Premi Juventussi, i riconoscimenti assegnati dal gruppo regionale del Friuli Venezia Giulia dell'Ussi (unione stampa sportiva italiana) con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse. I premi sono stati consegnati in occasione dell'annuale festa svoltasi alla Società Triestina della Vela, festa preceduta nuovamente dall'incontro dei vertici dell'Ussi Fvg con i soci dello stesso. La manifestazione ha ribadito la strada tracciata dal comitato che vuole premiare i giovani atleti regionali capaci di grandi risultati sportivi nella stagione precedente e tradizione vuole che la gran parte di questi prescelti si rendano protagonisti di carriere radiose con la conquista di medaglie iridate e olimpiche. Oltre a quelli dati a Trost e Pittin, che - per la cronaca - era rappresentato dai genitori in quanto la sua Federazione sporti invernalia lo ha inviato a fare da portabandiera ai giochi universitari di Falcade – sono stati attribuiti altri riconoscimenti. Ad iniziare da quelli alla coppia danza di pattinaggio Chiara Trecarichi -Andrea Marion, campione mondiale juniores 2009: ai due giovani sono state assegnate le borse di studio intitolate a Marco Luchetta, finalizzate a mettere in evidenza la bravura nello sport e negli studi. Consegnata al pubblicista friulano Stefano Martorano la seconda edizione del Premio Ezio Lipott, mentre al giornalista Ettore Segnan (classe 1923) l'omaggio alla carriera. Al Team Stelle Olimpiche (capeggiato nell'occasione da Larissa Nevierov, Elisabetta Marin e dalla futura mamma Giulia Pignolo) l'omaggio alla simpatia. Consegnato, infine ai padroni di casa della Stv una targa ricordo per celebrare il cambio di consegne al vertice del sodalizio velico tra Giorgio Brezich e il neo eletto presidente Fabio Zlatich.